Il Territorio

La Valcamonica o Valle Camonica

La Valcamonica, altrimenti conosciuta come Valle Camonica, è una Valle delle Alpi Centrali più ampie con un'ampiezza di quasi novanta chilometri; tocca le province della Lombardia orientale come Brescia e Bergamo ed è percorsa in lunghezza dal fiume Oglio, l'affluente del Po che per lunghezza (oltre duecento chilometri) si piazza al secondo posto tra tutti i suoi affluenti.

La Valcamonica è a sua volta divisibile in più settori: stiamo parlando della Bassa Valcamonica, della Media Valcamonica e dell'Alta Valcamonica.

La prima è la parte più pianeggiante di tutto il territorio e per questo vede la presenza di distese e prati che hanno inizio a partire dal Lago di Iseo giungendo fino a Bienno, in provincia di Brescia.

Valcamonica

Da lì si diparte la Media Valcamonica che dal punto di vista territoriale arriva fino ai Comuni bresciani di Sonico ed Edolo, mentre l'Alta Valcamonica si estende dalla Valle di Corteno o Valdicòrteno, nella Lombardia orientale, sino al Comune di Ponte di Legno anch'esso facente parte della provincia di Brescia.

Tutto questo territorio accoglie importanti stazioni sciistiche e parchi naturali oggetto di visita di numerosi turisti, attratti anche dall'incanto suscitato alla vista di smisurate distese di verde dove avrete l'occasione di trascorrere momenti di relax e tranquillità.

Sul sito vedremo nel dettaglio la geografia del territorio della Valcamonica cosicchè possiate comprendere le ragioni del suo grande successo turistico.